Auto grandinata? Verniciatura o Levabolli?

Quando capita la sventura di subire danni da grandine sulla propria autovettura subentra questo quesito in ogni automobilista: “La mia auto grandinata tornerà come prima? Come posso ripararla?“.

Riverniciare l’auto comporta una spesa maggiore, tempi più lunghi e, soprattutto in caso di auto nuove o semi-nuove, un risentimento nell’alterare l’originalità della vettura. La tecnica dei Levabolli invece, che consiste nella riparazione a secco senza l’uso di stucchi e vernici, mantiene l’originalità, è ecosostenibile e soprattutto è meno onerosa ma… attenzione!! Non sempre è praticabile.

Quando l’auto viene danneggiata dalla grandine bisogna fare delle considerazioni per poter scegliere il metodo di ripristino tra cui:

  1. La vernice si è rotta?
  2. Quanto misura mediamente il diametro di una singola ammaccatura?
  3. Dove esattamente è posizionata l’ammaccatura? Sui Montanti? Su una nervatura?
  4. Quante ammaccature ha l’auto? 50? 200? o più di 500?

Decidere quindi se riparare la propria auto tramite la tecnica dei Levabolli o riverniciarla è compito di un tecnico competente.

Re-Nova s.r.l. garantisce una perizia gratuita e senza impegno per prendersi cura di ogni singolo caso e ripristinare al meglio la bellezza della tua auto.

Diffidate da chi senza visionare l’auto sostenga la perfetta riuscita della tecnica Levabolli. Rischierete solo di recare maggior danno alla vettura affidandola a mani inesperte.

Contattaci al nostro numero verde

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *